AUDITORIUM: Nascita dell'Eurodistretto del Basso Adriatico

Sarà firmata domani la Convenzione che darà vita all'Eurodistretto del Basso Adriatico
Quando 29/03/2008
dalle 10:00 alle 13:00
Dove Termoli, Auditorium Cosib
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

 

Nascerà ufficialmente domani mattina, 29 Marzo 2008, l’Eurodistretto del Basso Adriatico. La sessione plenaria delle municipalità coinvolte si terrà presso l’Auditorium del Consorzio di Sviluppo Industriale della Valle del Biferno a Termoli, a partire dalle ore 10.
Il programma mattutino prevede il saluto alle delegazioni locali ed estere da parte delle numerose autorità presenti e, successivamente, la firma della Convenzione che istituirà il primo Eurodistretto all’interno dell’Euroregione Adriatica.
All’Eurodistretto del Basso Adriatico aderiranno i seguenti comuni:
  • 7 Comuni dell’Unione dei Comuni del Basso Biferno: Campomarino, Guglionesi, Petacciato, Portocannone, San Giacomo degli Schiavoni, San Martino in Pensilis, Ururi;
  • 2 Comuni della Comunità croata del Molise: Acquaviva Colle Croce, Montemitro;
  • Montecilfone;
  • 5 Comuni del Montenegro: Budva, Kotor, Herceg Novi, Tivat, Ulcinj;
  • 1 Comune della Repubblica di Albania: Scutari.
La cerimonia di domani fornirà inoltre l’occasione per la sottoscrizione di gemellaggi formalizzati nei mesi scorsi tra i comuni di Guglionesi, Petacciato, San Giacomo degli Schiavoni e Ururi, rispettivamente con i comuni di Herceg Novi, Budva, Tivat e Scutari.
L’Eurodistretto, così come riportato nella Convenzione che verrà siglata domani mattina, ambisce a diventare nella regione adriatica un’area pilota per la costruzione dal basso di uno spazio comune europeo, fondato su sviluppo sostenibile, coesione sociale e dialogo culturale.
Si tratta quindi di un impulso decisivo verso nuove e più proficue forme di cooperazione tra partner comunali appartenenti a nazioni diverse.
Per maggiori informazioni si potrà consultare il sito: www.southadriaticeurodistrict.eu